ISIA Posts

ISIA

ISIA

Gattonando Gattonando

Nell’Anno Accademico 2010/2011 ha svolto docenze e consulenze universitarie c/o ISIA (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche) di Faenza con la qualifica “atelierista, designer per l’arte, la didattica e gli aspetti pedagogici del bambino”, collaborando con il Prof. Mauro Mami e l’azienda TRIAL di Forlì (FC) nella realizzazione del progetto “Gattonando Gattonando”.

COMUNICATO STAMPA ISIA:
http://www.isiafaenza.it/wp-content/uploads/2011/06/Premiazione_Isia_Trial.pdf

È stata relatrice e consulente di tesi di ragazzi ISIA.

 


 

Le due tesi di laurea in design, hanno posto le basi per concepire il design come già Munari l’aveva definito, ovvero, che il designer è un progettista dotato di senso estetico che risolve problemi legati alla collettività, dunque non relegato alla sola produzione di oggetti.

 

La scatola dei colori – 2005

Dall’incontro con il Laboratorio “giocare con l’Arte”, presso il Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, Anna Maria Taroni, trae spunto per articolare il percorso di una didattica dell’arte e della progettualità.
La ricerca è condotta selezionando e sviluppando alcuni classici luoghi del metodo munariano, integrandoli nella direzione dell’impegno sociale e più in generale dell’interculturalità. Una dimensione affabulante sottende un serrato procedere  attraverso gli elementi costitutivi fino a porre un’azione pedagogica strutturata e costantemente verificata con l’esperienza sul campo. Interessanti l’immediata ricaduta operativa e l’applicabilità del progetto proposto.

Il percorso di ricerca è composto da 7 libri:
    •    Libro n. 1. Un mondo di colori. Cenni di pedagogia interculturale.
    •    Libro n. 2. La fiaba e il racconto.
    •    Libro n. 3. Le maschere.
    •    Libro n. 4. I colori.
    •    Libro n. 5. La creatività è “giocare con l’Arte”.
    •    Libro n. 6. La scatola dei colori
    •    Libro n. 7. La sperimentazione

Relatore interno: Mauro Mami
Co-relatori interni: Rolando Giovannini, Luciano Baldassarri
Relatore esterno: Dario Valli – Responsabile del laboratorio “giocare con l’Arte” del MIC di Faenza
Collaboratori di Bruno Munari: Marielle Muheim, Giorgio Villa

 

La scatola dei colori in viaggio con il Piccolo Principe – 2006

Atelier di ricerca “Made in Italy”

Il percorso di ricerca si è sviluppato, secondo una metodologia di tipo scientifico, attraverso le esperienze cognitive suscitate dal rapporto del pubblico infantile con le strutture didattiche del Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza. Lo strumento fondamentale adottato è quello della narrazione – affabulazione, visto come elemento costitutivo della coscienza dell’adulto. La sperimentazione si è sviluppata in larga scala, adottando un approccio dinamico ed interculturale ai percorsi museali, con l’obiettivo dichiarato di risvegliare le emozioni e di guidare le successive elaborazioni dei piccoli utenti. Il lavoro contiene accanto al percorso cognitivo, contributi allo sviluppo delle strutture didattiche e un articolato progetto della connessa comunicazione.

Il lavoro di ricerca è composto da 4 libri:

  • La “scatola dei colori” in viaggio con il Piccolo Principe
  • “Tante voci… un solo racconto!”
  • Speriamo che… sul Museo splenda sempre il sole –
    Volume 1
  • Speriamo che… sul Museo splenda sempre il sole –
    Volume 2

Relatore interno: Mauro Mami
Co-relatore interno: Stefano Caggiano
Relatori esterni:
Dario Valli – Responsabile del laboratorio “giocare con l’Arte” del MIC di Faenza
Roberto Gris – Dipartimento Scienze della Cognizione e Formazione – Università di Trento