Dipartimento di Arteterapia – Museo Carlo Zauli

Dipartimento di Arteterapia – Museo Carlo Zauli

Arte e psicanalisi si incontrano al museo.

Il Museo Carlo Zauli presenta il nuovo dipartimento di arteterapia

 Il museo, storicamente deputato alla produzione artistica con Carlo Zauli prima e gli artisti contemporanei oggi, diventa anche luogo in cui, guidati da un gruppo di professionisti selezionati a livello nazionale, è possibile fermarsi, pensare, creare, cercare le proprie risorse e trovare le parole per raccontarsi, attraverso il mezzo simbolico dell’arte come voce narrante.

Il 10 marzo 2018 il Museo ha presentato alla cittadinanza e a terapeuti, insegnanti e professionisti del settore socio-sanitario, il nuovo Dipartimento Arteterapia e la sua equipe di lavoro.

Il progetto, nato da una intuizione di Laura Zauli, figlia dello scultore Carlo Zauli e vicepresidente dell’istituzione a lui dedicata, è coordinato da Anna Maria Taroni, Arteterapeuta faentina, che ha riunito negli storici spazi che furono del noto artista, una serie di professionisti da tutta Italia, che si occupano a vario titolo della cura della persona.

Attualmente è attivo il progetto ” Il Coraggio di Cercare la Bellezza” – ciclo di appuntamenti e incontri dedicato alle famiglie e le sedute individuali di Arteterapia per bambini, adolescenti, adulti e anziani.

 

Equipe di lavoro: Presentazione Equipe MCZ Arteterapia

 

Per approfondimenti clicca sui link:

Articolo BuonSenso Faenza – intervista ad Anna Maria Taroni

Faenza WebTV – Intervista a Matteo Zauli ed Anna Maria Taroni

 

 

No Comments

Leave a Comment

Please be polite. We appreciate that.
Your email address will not be published and required fields are marked