Viaggi Erbacci Posts

Sensinviaggio: l’udito al Micromondo e Musme

Sensinviaggio: l’udito al Micromondo e Musme

Domenica 1 Marzo 2020, il progetto Sensinviaggio ci condurrà ad immergerci nella natura al MicroMegaMondo di Montegrotto, per poi tuffarci nel laboratorio dedicato all’udito al MUSME .

Programma di viaggio:

Ore 08.00 ritrovo dei partecipanti a Faenza-P.zzale Pancrazi e partenza in pullman granturismo per raggiungere Montegrotto. Possibili carichi a Castel Bolognese, Imola, Bologna. Sosta lungo il percorso e arrivo al MicroMegaMondo di Montegrotto alle ore 10.00 circa. Ingresso alla Casa delle Farfalle. In questa struttura è stato creato un percorso immerso nelle foreste pluviali di Amazzonia, Africa ed Asia che vi coinvolgerà con i suoi colori, i suoi suoni e centinaia di farfalle libere di volare. Successivamente accesso all’attiguo parco alberato di 6000mq che ospita “il Bosco delle Fate”. E’ un luogo magico, dove grandi e piccoli vengono incantati dalle leggende e dai fantastici personaggi che popolano la fantasia e la tradizione popolare. Esperienza emozionale, percorso evocativo per ascoltare la natura, i suoni della foresta e insieme coinvolgere vista e tatto alla scoperta dell’ambiente circostante. Pranzo libero. Ore 15.00 partenza per Padova e arrivo al Musme (Museo di Storia della Medicina) alle 15.30 circa. Visita guidata per 1 ora circa del Museo e a seguire laboratorio dedicato al senso dell’udito.

Ore 18:00 ritrovo dei partecipanti e  partenza in pullman per il rientro. Arrivo in serata ai luoghi di partenza.

Ogni giornata ed esperienza sarà arricchita dai laboratori e/o dalle attività di Anna Maria Taroni Arte-Terapeuta iscritta al registro professionale italiano Arteterapeuti APIart.

Info e prenotazioni:

Viaggi Erbacci

Corso Mazzini, 23 – Tel. 0546 26777 – e-mail: turismo@viaggierbacci.it

Sensinviaggio: Olfatto e Gusto a Bologna

Sensinviaggio: Olfatto e Gusto a Bologna

Domenica 19 Gennaio 2020, per la giornata dedicata all’Olfatto e al Gusto andremo a BOLOGNA.

Il percorso si snoderà fra il Museo della Musica ed Eataly Bologna Ambasciatori dove prepareremo i dolci della tradizione. La giornata terminerà con una degustazione.

*Ogni giornata ed esperienza sarà arricchita dai laboratori e/o dalle attività di Anna Maria Taroni Arte-Terapeuta iscritta al registro professionale italiano Arteterapeuti APIart.

Il progetto ha ricevuto il Patrocinio del Comune di Faenza.

Info e prenotazioni:

Viaggi Erbacci – Corso Mazzini, 23 Faenza (RA)

Tel. 0546 26777

Ecco come grandi e piccoli mettono in gioco le emozioni

Ecco come grandi e piccoli mettono in gioco le emozioni

Quando la giornalista Fabrizia Montanari mi ha contattata per l’intervista ho subito risposto con curiosità ed entusiasmo di si. Rispondere alle sue domande è stato come voltarmi indietro e guardare la strada fatta in questi 19 anni di lavoro. La maturità artistica, due lauree in design per riconoscermi designer nell’accezione data da Munari: “progettista dotato di senso estetico capace di risolvere i problemi della collettività e dunque non relegato alla sola produzione di oggetti.” Poi la specializzazione come Arteterapeuta che mi ha aperto orizzonti e percorsi nuovi. Quest’intervista è stata come fare un viaggio, viaggio ora condiviso con voi.

Palazzo Vecchio – SenSInViaggio

Palazzo Vecchio – SenSInViaggio

Domenica 15 Dicembre 2019, per la giornata dedicata al TATTO, il progetto SenSInViaggio, nella prima giornata della sua 4^ edizione, ci condurrà nella splendida Firenze, a Palazzo Vecchio, per vivere l’esperienza “Palazzo ad occhi chiusi”.

Se la mattina è dedicata ad attività esperienziali, per il pomeriggio è previsto il tempo libero per scoprire questa straordinaria città e visitare i mercatini natalizi. Il Natale a Firenze è una ricorrenza magica e piena di intimità: non solo vengono rispolverate tradizioni che risalgono al Rinascimento, ma ogni piazza, ogni borgo e ogni strada viene decorata in base ai gusti dei negozianti che qui hanno le loro botteghe. Anche nelle giornate più fredde e piovose, la gioia e la spensieratezza qui sono di casa.

Ogni giornata ed esperienza sarà arricchita dai laboratori e/o dalle attività di Anna Maria Taroni – Arteterapeuta

Per maggiori info e prenotazioni:

Viaggi Erbacci – C.so Mazzini 23/A – Faenza (RA)

Tel. 0546 26 777 – mail: turismo@viaggierbacci.it

Parco dei Mostri – Bomarzo – Sensinviaggio

Parco dei Mostri – Bomarzo – Sensinviaggio

Sabato 8 e Domenica 9 Giugno 2019, al via la due giorni conclusiva della terza edizione di Sensinviaggio al Parco dei Mostri di Bomarzo, un luogo incantato in grado di affascinare grandi e piccini!

Programma di viaggio:

Sabato 8 Giugno 2019: Ritrovo dei partecipanti – ore 14.00 a Imola (parcheggio Rirò via Selice), ore 14.15 a Castel Bolognese (davanti al Consorzio Agrario), ore 14.25 a Faenza (Piazzale Pancrazi), ore 14.55 a Forlì (Punto Bus) e partenza per raggiungere Bomarzo con arrivo alle 18.30 circa. Sistemazione nelle camere riservate in hotel 3 stelle a Soriano nel Cimino e cena nel ristorante dell’hotel. Dopo cena, alle 21.00 circa, si farà una breve e rilassante passeggiata nel paesino di Bomarzo. Al termine della passeggiata, rientro in hotel e pernottamento.

Domenica 9 giugno 2019: Dopo la prima colazione in hotel, ore 09.30 partenza in pullman per raggiungere Bomarzo. Ore 10.00-11.30 ingresso e visita guidata al Parco dei Mostri di Bomarzo. La visita al Sacro Bosco o Villa delle Meraviglie di Bomarzo sarà un’esaltazione dei 5 sensi immersi nella natura di questo parco, che si estende su una superficie di circa 3 ettari, in una foresta di conifere e latifoglie. Al suo interno trovano posto un gran numero di sculture risalenti al XVI secolo, di varia grandezza, ritraenti animali mitologici, divinità, mostri, ma anche edifici che riprendono il mondo classico e/o annullano le regole prospettiche o estetiche, allo scopo di confondere il visitatore. Le sculture sono state realizzate in basalto, materiale disponibile in quantità massicce in loco; molte attrazioni sono contrassegnate da iscrizioni enigmatiche e misteriose, sopravvissute purtroppo in piccola parte Pier Francesco Orsini, il principe che volle realizzare nel 1547 il parco commissionando all’architetto e antiquario Pirro Ligorio, volle semplicemente dotarsi di un luogo incantato per il piacere altrui o personale!
Tempo a disposizione da trascorrere liberamente nel parco. Pranzo libero nel bar o nel ristorante del parco. Ore 14.00 laboratorio a cura dell’accompagnatrice e arte-terapeuta Anna Maria Taroni. Ore 16.00/16.30 partenza in pullman per il rientro con arrivo ai luoghi di partenza in serata.

 

Programma dettagliato: SIV FINALE Parco dei mostri di Bomarzo 8-9 giugno 2019

 

Info e prenotazioni:

Viaggi Erbacci

Tel. 0546/26777 – e-mail: turismo@viaggierbacci.it

Corso Mazzini, 23 – Faenza (RA)